Sito Ufficiale Della Viticoltura a Caldaro | Südtirol | Italien
Kaltern am SeeBolzano Vigneti e DolomitiSüdtirol Alto Adige

Video di Caldaro e d'intorni. Alcune impressioni del sud dell'Alto Adige

III. Gustare il vino: il più a lungo possibile!

Facciamo un sorso di vino lasciandolo scorrere lentamente verso il palato. Concentriamoci sul sapore percepito sulla lingua (dolce, salato, acido, amaro) e sulla modalità con cui il vino sprigiona tutto il suo aroma sul palato e nel retrogusto. Sorbire e “masticare” aiuta a sentire più intensamente il sapore.

Dopo la deglutizione il cavo orale e le cavità retronasali percepiscono il cosiddetto “retroaroma”. A questo punto è possibile esprimere un giudizio completo sul vino in ogni sua caratteristica.

L’impresa più difficile dell’assaggio è descrivere i sapori che si percepiscono in bocca. Infatti è piuttosto complicato distinguerli con chiarezza poiché spesso la percezione non è netta e i sapori tendono a sovrapporsi. Le sensazioni percepite in bocca si definiscono facendo tre piccoli sorsi.

Torna alla panoramica
superiore