Sito Ufficiale Della Viticoltura a Caldaro | Südtirol | Italien
Kaltern am SeeBolzano Vigneti e DolomitiSüdtirol Alto Adige

Video di Caldaro e d'intorni. Alcune impressioni del sud dell'Alto Adige

Il vitigno Schiava

Vino "Lago di Caldaro"
Vino "Lago di Caldaro"

La prima menzione scritta della Vernaccia (dal latino vernaculus cioè “del posto”) risale alla fine Medioevo. A partire dal XVI secolo, il vitigno occupa una posizione centrale nella viticoltura dell’Alto Adige. — Ne vengono coltivate varietà diverse come la vernaccia grigia, grossa, gentile o Tschaggele. — La forma di coltivazione ideale è quella tradizionale della pergola. E’ una varietà caratterizzata da acini grossi e buccia sottile, peculiarità che la rendono particolarmente interessante anche come uva da tavola. — La vernaccia riveste un ruolo predominante nella viticoltura dell’Alto Adige ed è presente sul 30 % circa della superficie vitata totale. È diffusa anche in singole plaghe del Trentino dove viene chiamata Schiava.

Torna alla panoramica
superiore